Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

BIOTECNOLOGIE MOLECOLARI

Corso di laurea magistrale

Descrizione del corso


Classe:

LM-8

Dipartimento:

  • BIOLOGIA

Sito internet:

http://didattica.biologia.unipi.it/biotecnologie-molecolari.html
Sono ammessi al corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari gli studenti in possesso di una laurea di 1° livello in Biotecnologie o titolo equipollente ed idoneo conseguito in Italia o all'estero. Per l'accesso dei laureati in altre classi di laurea è richiesto il possesso di requisiti curriculari corrispondenti a 90 CFU nei SSD riconducibili ai settori di base ed ai settori caratterizzanti (discipline biotecnologiche comuni e con finalità specifiche: biologiche ed industriali) indicati nella tabella della classe L2. Per tutti gli studenti si prevede, inoltre, una prova di accesso scritta integrata con un colloquio per valutare la preparazione propedeutica alle materie in oggetto della Laurea Magistrale, la motivazione ed il potenziale dello studente. La Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari ha l'obbiettivo di formare laureati esperti in attività professionali nel campo della ricerca scientifica, che abbiano acquisito familiarità con il metodo scientifico sperimentale, capacità di operare in modo autonomo ed in gruppo e di assumersi responsabilità di progetti e strutture. Tali obiettivi vengono realizzati tramite acquisizione di specifiche metodiche e metodologie in diversi campi di applicazione delle biotecnologie, con particolare riferimento a piattaforme biotecnologiche basate sul clonaggio molecolare e manipolazione genica, varie tipologie di high-throughput screening, analisi di proteine (naturali e ricombinanti) e proteomica, tecniche di PCR qualitativa e quantitativa, ingegneria genetica e proteica, studio ed utilizzo di cellule staminali e di animali modello, generazione ed impiego di microrganismi geneticamente modificati e di organismi transgenici sia vegetali sia animali, bioinformatica, modellistica molecolare, sintesi di molecole organiche bioattive, validazione della biocompatibilità di materiali. Formano ambito di interesse delle Biotecnologie Molecolari lo sviluppo di metodiche di biomonitoraggio e biorisanamento ambientale tramite l'impiego di enzimi, microrganismi procarioti ed eucarioti, di alghe e piante e cellule di mammifero, nonché lo studio di nuove strategie diagnostiche, terapeutiche e preventive. La laurea nasce da un progetto condiviso con la Scuola Universitaria sant'Anna di Pisa che vede la partecipazione attiva di alcuni docenti di tale istituzione. Al conferimento della laurea lo studente acquisirà il titolo congiunto dell'Università di Pisa e della Scuola Universitaria sant'Anna di Pisa.

Requisiti Ammissione

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa