Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Tirocini non curriculari

Il tirocinio non curriculare è un periodo di formazione presso un ente pubblico o privato che offre l’opportunità di fare un'esperienza diretta nel mondo del lavoro per agevolare le scelte professionali. La disciplina di riferimento sono le “Linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento” emanate dalla Conferenza Stato Regioni del 25 maggio 2017 e le specifiche normative delle Regioni nelle quali svolge il tirocinio.

 

Anche a seguito delle citate novità normative, si riepilogano gli aspetti, comuni a tutte le Regioni, riguardanti i tirocini non curriculari:

 

Ente promotore: è l’Università presso la quale è stato conseguito un titolo di studio.

Ente ospitante: è un soggetto pubblico o privato presso il quale si svolge il tirocinio.

Requisiti per accedere ad un tirocinio non curriculare: aver conseguito un titolo di studio da non oltre 12 mesi.

Convenzione: è l’accordo tra l’ente promotore e l’ente ospitante per attivare i tirocini. Dopo la stipula della convenzione è possibile, nell’ambito di essa, avviare uno o più tirocini.

Progetto formativo è un documento, da redigere per ogni tirocinio dove sono riportati alcuni elementi essenziali come i dati del tirocinante, del tutor aziendale e del tutor accademico, gli obbiettivi formativi del tirocinio, la sede di svolgimento, la durata, le ore settimanali e totali previste, la copertura assicurativa. Il progetto formativo è sottoscritto dal tutor aziendale, dal tutor accademico e dal tirocinante.

Figure di riferimento per il tirocinio:
- un tutor aziendale che segue il tirocinante sul luogo di lavoro
- un tutor accademico (da individuare tra docenti dell’Ateneo) responsabile degli aspetti didattico-organizzativi del tirocinio.

Durata del tirocinio: il tirocinio ha una durata minima di 2 mesi e una durata massima di 12 mesi proroghe comprese (anche per i soggetti svantaggiati ai sensi della L. 381/91). Per i soggetti disabili di cui all'art. 1, comma 1, L. 68/99 è prevista una durata massima 24 mesi.

Compenso del tirocinio: al tirocinante è dovuta un’indennità di partecipazione

Documentazione finale del tirocinio: alla fine del tirocinio il tutor aziendale deve redigere una relazione finale che attesti gli obiettivi formativi acquisiti dal tirocinante. La relazione finale, insieme al registro delle presenze e al questionario finale sono i documenti da consegnare all’ufficio competente.

Nel rispetto del predetto accordo i tirocini sono regolamentati dalla specifica normativa della Regione in cui si svolgono.

 

La Regione Toscana ha emanato a legge regionale n.15 del 16 aprile 2018, con cui ha modificato la precedente legge n.32/2002 in materia di tirocini, stabilendo quanto segue:
Il tirocinio deve iniziare (e non necessariamente concludersi) entro i 24 mesi dal conseguimento del titolo di studio. Per titolo di studio si intende laurea triennale, specialistica, magistrale, nonché dottorato e master.

Durata del tirocinio: la durata massima di 12 mesi si applica solo ai tirocini che sono stati attivati dopo il 25 aprile 2018. Per i tirocini che sono stati attivati prima di tale data resta valida la durata massima di 6 mesi e quindi non possono essere prorogati.

Compenso del tirocinio: il soggetto ospitante deve corrispondere un'indennità di partecipazione di almeno 500,00 euro mensili.

Normativa di riferimento:
- Accordo tra il Governo, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano – “Linee Guida in materia di tirocini formativi e di orientamento” del 25 maggio 2017
- Regione Toscana: legge n.15 del 16 aprile 2018 che ha aggiornato la legge n.32/2002
- Altre Regioni: per informazioni sulle leggi, delibere della giunta regionale e circolari rivolgersi all’Unità Formazione insegnanti tirocini e apprendistato

La gestione amministrativa (per la stipula di convenzioni con enti pubblici e privati, attivazione dei progetti formativi) è di competenza della "Direzione Servizi per la Didattica e l’Internazionalizzazione" – Unità Formazione Insegnanti, Tirocini e Apprendistato, Largo Pontecorvo n.3, Edificio E , 56127 Pisa

 

Contatti per le aziende/enti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti per gli interessati ai tirocini: http://sportellovirtuale.unipi.it

Opportunità di tirocinio

I tirocini di tipo non curriculare sono disciplinati dalle leggi regionali eventualmente vigenti in assenza delle quali si applica l'Accordo…

Sportello Tirocini L'orario di apertura al pubblico dello Sportello Tirocini è il seguente: lunedì: ore 9,00-11,00martedì: soltanto su appuntamento dalle…

Il registro delle presenze e i moduli necessari alle diverse pratiche (interruzione, proroga, sospensione ecc.)

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa